dcsimg

pubblicato in energia

Eolico offshore: progetti consentiti per bacino marino (2015)

Nel medio termine, un’analisi delle wind farm offshore il cui progetto è stato approvato conferma che il Mare del Nord rimarrà il principale bacino per lo sviluppo dell’eolico offshore (78% della capacità totale approvata), con un significativo contributo del Mare d’Irlanda (8,6%) e del Mar Baltico (12,4%). Nonostante esistano progetti consentiti nel Mediterraneo, non vi è alcuna prospettiva immediata per la costruzione di impianti offshore in questo bacino marino.
Fonte: EWEA, The European offshore wind industry – key trends and statistics 2015

 

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006