dcsimg

pubblicato il 20 ottobre 2015

Scienze in atto – Conferenza stampa

Si è svolta il 19 ottobre al Piccolo Coccia di Novara la conferenza stampa di presentazione di ‘Scienze in Atto’, il progetto di teatro scientifico pensato da Eniscuola in collaborazione con il Teatro Coccia di Novara e il Centro Ricerche Eni per le Energie Rinnovabili e l’Ambiente, rivolto agli studenti degli Istituti secondari di Novara Omar, Fauser, Antonelli e Casorati.

“La rosa dei temi da trattare è stata scelta direttamente dagli studenti attraverso la pagina Facebook di Eniscuola – ha spiegato la direttrice del Teatro Coccia Renata Rapetti – I tre video scientifici che hanno ottenuto più preferenze hanno come argomenti la chimica verdel’idrogeno vettore energetico, i concentratori solari luminescenti. E’ tra questa rosa che i ragazzi sceglieranno l’argomento da trattare”.

Il progetto partirà il prossimo 29 ottobre; gli studenti si incontreranno per decidere quale argomento scientifico raccontare con linguaggi artistici. Nei mesi successivi i ragazzi, assistiti da un team di esperti, avranno il compito di raccogliere informazioni e successivamente lavorare sulla stesura dei testi fino ad ottenere la sceneggiatura di un testo teatrale, un testo musicale e un cortometraggio.

“Vogliamo fare teatro scientifico – ha sottolineato Lucia Nardi, responsabile iniziative culturali Eni – Vogliamo avvicinare i giovani a questi temi, andando oltre ad uno spettacolo che racconti la vita di uno scienziato. Il nostro obiettivo è puntare ai contenuti”.

Per la giornata del 29, accanto ad un team di ricercatori e divulgatori scientifici, si affiancheranno i Boiler, trio comico che ha saputo imporsi negli ultimi anni sul piccolo

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006