dcsimg

pubblicato il 2 novembre 2015

Vita in Piattaforma: alla scoperta dei segreti del mare con i bambini di Ravenna

Cos’è il mare e perché è importante averne cura e salvaguardarlo? Quante specie lo abitano e come si classificano?

Queste le tematiche affrontate nel primo laboratorio di ‘Vita in Piattaforma’, il progetto dedicato ai bambini di Ravenna che focalizza l’attenzione sulla vita marina al largo delle coste dell’Adriatico e sull’importanza che le piattaforme estrattive off-shore rivestono quali habitat ideali per la conservazione e il ripopolamento della fauna marina.

Nel primo incontro, realizzato da biologi della Fondazione Eni Enrico Mattei, e che ha visto il coinvolgimento di 140 alunni delle classi IV di Ravenna e provincia, i bambini hanno iniziato ad esplorare più da vicino il mare e i suoi segreti, andando alla scoperta delle sue caratteristiche. Attraverso semplici esperimenti, i bambini hanno sperimentato la salinità dell’acqua marina imparando inoltre a classificare, attraverso giochi ed associazioni, gli organismi che ci abitano.

Il laboratorio è il primo di una serie di attività didattiche pensate e realizzate da un team esperto di biologi marini. L’applicazione digitale ‘Vita in Piattaforma’, raccoglierà tutti i lavori realizzati dagli studenti durante il progetto.

news_vita2

Momenti di gioco nella scuola Masih insieme all’insegnante durante il progetto

nwes_piattaforma3

news_piattaforma4

news_piattaforma6

news_piattaforma6 (2)

Lezione sulla vita in piattaforma

Con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
 
Eni S.p.A. - P.IVA 00905811006